Toro: Ventura si affida all’ex Baselli per tornare alla vittoria

0
62

Per tornare alla vittoria, che manca da quasi due mesi, il Torino si affiderà a centrocampo alla qualità di Daniele Baselli. Il numero 16 tornerà all’Atleti Azzurri d’Italia per la prima volta da avversario, dopo essere cresciuto calcisticamente proprio nelle fila dell’Atalanta e aver indossato per due stagioni la maglia nerazzurra. Baselli, inoltre, aveva esordito in serie A proprio in un Atalanta-Torino due stagioni fa (a vincere furono i bergamaschi per 2-0).

 

Baselli potrebbe non essere l’unico ex atalantino a scendere in campo nell’undici iniziale del Torino. Ventura sta infatti pensando a schierare Zappacosta nel ruolo di terzino destro. Il numero 7 è in ballottaggio con Peres, che è tornato ad allenarsi con il resto in gruppo solamente negli ultimi giorni dopo aver accusato un problema muscolare contro l’Inter. Solamente domani, però, Ventura sciogliere i dubbi. La difesa sarà poi completata dal terzetto di centrali composto da Bovo (al rientro dopo la giornata di squalifica scontata contro l’Inter) Glik e Moretti, oltre che da Molinaro che agirà da terzino sinistro. Tra i pali confermatissimo Padelli.
Per quanto riguarda il centrocampo, oltre al già citato Baselli, ci saranno Acquah a destra e Vives (in vantaggio nel ballottaggio con Gazzi) al centro. In attacco l’altro grande dubbio di Ventura, oltre a quello Zappacosta-Peres: al fianco di Quagliarella e corsa a due tra Belotti e Maxi Lopez. Il favorito ad una maglia da titolare è l’italiano, mentre l’argentino potrebbe essere utilizzato a partita in corso.

 

Probabile formazione Torino (5-3-2): Padelli; Zappacosta, Bovo, Glik, Moretti, Molinaro; Acquah, Vives, Baselli; Belotti, Quagliarella. A disp. Ichazo, Castellazzi, Peres, Jansson, Silva, Gazzi, Prcic, Martinez, Maxi Lopez. All. Ventura.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Avelar, Maksimovic, Benassi, Obi

 

 

Condividi