Glik: “Siamo sulla strada giusta”

0
44

nostro inviato a Bergamo

 

Kamil Glik festeggia in maniera particolare la vittoria: è la sua 150esima partita in maglia granata: “ed è bello saperlo. Non sono però sceso in campo in maniera diversa rispetto al solito: l’importante era arrivare alla vittoria e penso che siamo sulla strada giusta. Ci sono state partite in cui abbiamo perso senza demerito, e anche ora abbiamo vinto giocando bene. Per questo dico che è la strada da seguire, questa. Ci stanno dei momenti più difficili nell’arco di una stagione, ora pensiamo subito al Bologna“.

 

Contro i rossoblu il Toro vincendo potrebbe tornare a candidarsi prepotentemente per l’Europa League: “Ma noi non vogliamo porci obiettivi. Ragioniamo volta per volta, con calma. A fine anno vedremo dove saremo arrivati e tireremo le somme“.

 

Si parla anche di obiettivi personali: “Il gol? Non è il mio mestiere, l’importante è fare in modo che altri vadano a rete. Il contratto? Sono tranquillo e sereno. Io penso al calcio giocato e a vincere più gare possibili. Per il resto ci sono altre persone che ne devono parlare, io sono qui e penso solo al pallone“.

 

E oltre a parlare dei fatti di Parigi (“speriamo restino un triste episodio, ma un episodio“), anche dal capitano arriva un grosso in bocca al lupo per la Primavera: “Col Senica li abbiamo sostenuti, io ero per primo dallo stadio e penso che ci sarà anche contro il Middlesbrough. Speriamo possano fare l’impresa anche martedì! Siamo tutti con loro“.

 

Clicca qui per vedere gli highlights della partita:

 

 



 

Condividi