La Primavera si rituffa nel campionato, domani il derby Under17

0
60

Archiviata, seppur con grande rammarico, l’avventura in Youth League, la Primavera di Moreno Longo si rituffa oggi nel campionato, che la vedrà affrontare il Carpi. Un discorso momentaneamente interrotto a Trapani, poco più di una settimana fa, quando lo sfortunato 0-0 in terra siciliana non aveva permesso ai granata di approfittare degli scontri diretti. 
In virtù di quei risultati il Toro ha comunque avvicinato di un punto la vetta, visto il ko della capolista Fiorentina, ed è ora al quinto posto ma a sole quattro lunghezze dal primo posto. Una classifica cortissima, che racchiude le
due squadre che sono in testa a braccetto (Fiorentina ed Entella) a quota 20, poi la Juve a 19, il Sassuolo a 17 e il Toro a 16. 
Per questo contro gli emiliani è un esame da non sbagliare: la squadra di Longo, che dovrà fare a meno per il resto della stagione del capocannoniere Debeljuh e di Martino, e che al momento ha a che fare con la defezione di Procopio, è chiamata a fare bottino pieno: fischio d’inizio alle 14.30 al Don Mosso di Venaria. 

Un week-end importante anche per l’Under 17, che del gruppo di squadre del Settore giovanile è quella che al momento ha maggiormente stupito. Domani, alle 15, a Grugliasco, c’è la madre di tutte le partite, il derby contro la Juventus. I ragazzi di Menghini hanno usufruito di una settimana in più, visto lo stop del campionato la scorsa settimana, e affronteranno la Juventus da primi in classifica. Un risultato ottenuto grazie alle nove vittorie consecutive che hanno portato i granata a guardare tutti dall’alto verso il basso. Dopo il ko del 6 settembre, in occasione dell’esordio, i ragazzi di Menghini hanno centrato ben nove vittorie consecutive e al momento sono a più tre proprio dalla squadra bianconera, seconda a quota 24 punti. 

 

Prima dell’Under 17 toccherà all’Under 15: la squadra di Fogli, impegnata nel campionato nazionale di categoria, affronterà il Savona alle 10.30 in trasferta. Granata che in classifica sono secondi da soli a due punti dalla capolista Spezia.

 

 

Condividi