Ritornano i big. Ventura ripropone la formazione anti Bologna

0
64

Pochi dubbi di formazione da parte di Giampiero Ventura per la sfida di domani pomeriggio contro la Roma. Tra i 22 convocati dell’allenatore per la partita, l’unica new entry è Fabio Quagliarella, che ha saltato la sfida contro il Cesena di Coppa Italia ed è anzi pronto per giocarsi una maglia da titolare in ballottaggio con Maxi Lopez.

 

Partendo dalle retrovie, torna in porta Padelli dopo la chance concessa a Ichazo contro la formazione romagnola di Drago, così come Glik si riposizionerà al centro della difesa, ai cui lati agiranno Bovo a destra e Moretti a sinistra. Scelte obbligate, in questo caso, con Jansson e Pryyma che si accomoderanno in panchina, pronti a entrare in campo in caso di bisogno.

 

Sulle fasce, dopo il riposo di martedì, è pronto a giocare Bruno Peres, per affrontare la Roma di Sabatini che non ha mai smesso di corteggiarlo. A sinistra, spazio a Molinaro. A centrocampo, invece, l’intenzione di Ventura è quella di riproporre lo stesso trio che ha disputato una buona gara, molto di sostanza, contro il chiusissimo Bologna di Donadoni: Acquah quindi prenderà il posto che è stato di Benassi contro il Cesena (anche perché si vuole evitare di forzare troppo, dopo l’infortunio che l’ha tenuto fermo per oltre una settimana), con Vives al centro e Baselli nella sua solita posizione di mezzala mancina, abile negli inserimenti ma anche nel tiro da fuori.

 

Infine, l’attacco. Belotti, dopo il gol che gli ha permesso di esultare per la prima volta in granata, scenderà in campo, per sfruttare l’onda lunga dell’entusiasmo derivato dalla sua prima rete. Al suo fianco, è in vantaggio Quagliarella su Maxi Lopez, impegnato in Coppa in tandem con Martinez ma destinato, come il venezuelano, a partire dalla panchina per subentrare eventualmente a partita in corso.

 

Probabile formazione Torino (5-3-2): Padelli; Peres, Bovo, Glik, Moretti, Molinaro; Acquah, Vives, Baselli; Belotti, Quagliarella. A disp. Ichazo, Castellazzi, Pryyma, Jansson, Zappacosta, Benassi, Gazzi, Prcic, Martinez, Maxi Lopez, Amauri. All. Ventura

 

Indisponibili: Maksimovic, Avelar, Silva, Obi, Farnerud.

 

Condividi