Arrestati tre tifosi granata per gli incidenti prima di Toro-Roma

0
109

Sono stati confermari gli arresti per tre tifosi granata accusati di resistenza a pubblico ufficiale. I tre, di età compresa tra i 22 e i 37 anni, prima di Torino-Roma dello scorso sabato, avevano preso a calci, pugni e cinghiate alcune navette che trasportavano allo stadio i supporters giallorossi, uno di loro ha inoltre colpito con una cintura anche un poliziotto intervenuto sul posto, causandogli lesioni guaribili in cinque giorni. Per due di loro il giudice ha disposto gli arresti domiciliari, per il più giovane, invece, l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria.

 

 

Condividi