Matri segna, ma Montella si salva con Zukanovic in extremis

0
31

Si è concluso questa sera il sedicesimo turno di Serie A, e ha visto protagoniste due squadre in crisi di gioco e risultati: la Lazio e la Sampdoria. Sembrava tutto fatto per la Lazio con un gol di Matri al 37′ della ripresa (ottimo colpo di testa) e con Montella che si apprestava a collezionare la sua quarta sconfitta su quattro, da quando siede sulla panchina della Sampdoria. Una punizione di Zukanovic, però, proprio allo scadere permette ai liguri di recuperare in extremis e di ottenere un punto che fa cambiare poco a livello di classifica, ma che può forse servire per il morale.

 

Da segnalare inoltre che per l’esultanza troppo accesa si è anche infortunato Marchetti, portiere biancoceleste: per l’estremo difensore è stato subito riscontrato un problema muscolare che lo ha costretto a dare forfait a pochi minuti dal termine della gara.

 

Questi i risultati della 16ª giornata di serie A:

 

GENOA-BOLOGNA 0-1
Marcatore: st 46′ Rossettini

 

PALERMO-FROSINONE 4-1
Marcatori: pt 6′ Goldaniga (P), 17′ Vazquez (P), 24′ Sammarco (F), st 15′ Trajkovski (P), 41′ Gilardino (P)

 

UDINESE-INTER 0-4
Marcatori: pt 23′ Icardi, 31′ Jovetic, st 39′ Icardi, 42′ Brozovic

 

CHIEVO-ATALANTA 1-0
Marcatore: 31′ Birsa

 

EMPOLI-CARPI 3-0
Marcatori: st 1′ Maccarone, 6′ Saponara, 16′ Maccarone

 

MILAN-VERONA 1-1
Marcatori: st 7′ Bacca (M), 12′ Toni rig (V).

 

NAPOLI-ROMA 0-0

 

JUVENTUS-FIORENTINA 3-1

Marcatori: pt 3′ Ilicic rig. (F), 6′ Cuadrado (J), st 35′ Mandzukic (J), 46′ Dybala

 

LAZIO-SAMPDORIA 1-1

Marcatori: st 37′ Matri (L), 48′ Zukanovic (S)

Condividi