Toro, mini rivoluzione post-derby: Ventura medita cambi in mediana

0
76

Giampiero Ventura, nelle ultime gare, ha avuto gli uomini contati a centrocampo ed è stato costretto a schierare sempre gli stessi giocatori. Domenica contro l’Udinese con molta probabilità il tecnico riavrà a disposizione Benassi (fuori per un problema muscolare in occasione del derby) ed è per questo che potrebbe pensare a rivoluzionare il centrocampo visto nella partita di Coppa Italia contro la Juventus, lo stesso, tra l’altro, che sarebbe sceso in campo a Reggio Emilia.
Acquah, Gazzi e Baselli: la piccola rivoluzione potrebbe toccare i primi due, con Ventura che potrebbe rimettere al suo posto Vives e richiamare Gazzi in panchina, far rientrare tra i titolari Benassi al posto di Acquah, lasciando però il giovane Basell, unico nel suo ruolo (Obi è ancora ai box). 

Pertanto, se il reparto arretrato difficilmente sarà diverso rispetto alle precedenti gare di campionato, la zona mediana del campo, al contrario, subirebbe due cambi su tre rispetto allo sfortunato match di Coppa Italia. Ill Toro andrebbe ad acquisire sicuramente maggior dinamismo e tecnica in  un centrocampo chiamato a dare una grossa mano alla squadra contro l’Udinese. 

Il rientro di Vives, faro granata nelle tre partite della mini-striscia positiva (Atalanta, Bologna e Roma), quello di Benassi e la conferma di Baselli. Da quest’ultimo ci si aspettano le giocate e i gol che hanno portato il Toro alla ribalta in avvio di stagione mentre al capitano dell’Under 21 il compito, se le condizioni fisiche dovessero permetterlo, di ripagare la fiducia di Ventura e far rifiatare un Acquah sempre in campo da titolare nelle ultime quattro partite. 

 

 

 

Condividi