Tentazione Avelar: il terzino è pronto per l’Udinese

0
60

Sto bene, sono pronto per giocare 90′, anche se non ho sicuramente il ritmo che avevo dopo la preparazione estiva“. Nella nera notte del derby di Coppa Italia, per il Torino una piccola luce è arrivata da un giocatore che finalmente è recuperato, e sembra ora davvero pronto per poter dire la sua in campionato. È lo stesso Danilo Avelar a confermare che oramai il problema al ginocchio è alle spalle, ed è anzi pronto per tornare, magari titolare. Magari già contro l’Udinese.

 

Dopo tante partite giocoforza da titolare, per Christian Molinaro potrebbe infatti profilarsi la panchina in vista della sfida contro i friulani allenati da Colantuono: l’ex Cagliari sta infatti spingendo molto e in allenamento risponde bene, e dopo la brutta prestazione dell’ex Parma allo Juventus Stadium, culminata con quell’espulsione evitabile che, di fatto, ha spento le flebili speranze granata di rimontare il risultato, potrebbe arrivare l’avvicendamento sul quale Ventura avrebbe voluto contare di più durante questi mesi.

 

Per far rifiatare i terzini, chiaramente, e permettere loro, che giocano in un ruolo particolarmente dispendioso, di restare sempre freschi e lucidi in fase non solo difensiva ma anche offensiva. Una chiusura al 2015 con rinnovato entusiasmo sarebbe per Avelar la partenza da titolare, dopo un calvario durato mesi, per problemi pregressi al ginocchio emersi dopo la pulizia del menisco, che si era rotto in quell’ormai remoto Verona-Torino. Una chiusura al 2015, e un saluto con rinnovata speranza al 2016. La vera stagione del terzino è pronta a cominciare.

 

Condividi