Sanchez Mino a un passo dal Cruzeiro: l’annuncio per inizio gennaio

0
47

L’esperienza al Torino per Juan Sanchez Mino è finita, praticamente, da quell’errore dal dischetto nella gara casalinga contro il Sassuolo della scorsa stagione. Da allora, il centrocampista argentino arrivato in granata con grandi (e purtroppo mal riposte) aspettative, è finito ai margini della rosa di Ventura, per poi essere ceduto nella parentesi invernale del mercato all’Estudiantes de la Plata.

 

Il ritorno in Argentina è stato salutare, tanto che il centrocampista, nella squadra allenata da Gabriel Milito, ha disputato diverse partite, segnando due reti, e giocando in più ruoli: dal terzino sinistro, al trequartista, alla mezzala, addirittura alla seconda punta. Una duttilità che ha convinto il Cruzeiro a puntare su di lui. Il club brasiliano ha infatti trovato l’accordo con la società granata per il prestito di un altro anno (il Toro vuole il diritto di riscatto fissato a due milioni), e l’annuncio dovrebbe arrivare nei primi giorni dell’anno nuovo.

 

La conferma arriva direttamente dal presidente del club, Pinho Tavares, che proprio oggi ha dichiarato di “avere in mano l’accordo per Coutinho e Sanchez Mino. Speriamo di ufficializzare il tutto nei primi giorni di gennaio“. Una dichiarazione che lascia spazio a poche interpretazioni. Un altro anno, in prestito, in Sud America, quindi, fino al natale del 2016. Poi, un possibile riscatto, che porrà fine anticipatamente (il contratto con il Toro durerà fino al 2018) e definitivamente all’esperienza italiana. Tutt’altro che memorabile.

 

Condividi