Fiorentina sul talento Ocampos, Sam Larsson sostituto di Maxi Moralez

0
73

La sessione invernale di calciomercato si aprirà ufficialmente domani, ma la serie A ha già salutato due protagonisti: non solo Iturbe, ceduto dalla Roma, ma anche Maxi Moralez. Un po’ a sorpresa l’Atalanta ha infatti salutato l’ex nerazzurro, volato in Messico, al Leon, e ha puntato Sam Larsson. L’operazione che porterebbe a Bergamo il classe ’93 dell’Heerenveen potrebbe concretizzarsi nei prossimi giorni. Fari puntati anche sull’asse Genoa-Roma-Milan: un valzer di giocatori coinvolge le tre squadre: i liguri, infatti, sono sulle tracce di Cerci dopo aver inseguito El Shaarawy, ex e in uscita da Monaco, dopo il prestito della prima parte della stagione. Il Milan sembra ormai pronto a lasciare partire il suo numero undici e un approdo di Cerci sotto la Lanterna avvicinerebbe El Shaarawy alla Roma. I giallorossi, perso Iturbe, hanno messo nel mirino Perotti: il genoano, visto l’arrivo di Cerci, potrebbe partire più facilmente verso la capitale e questa operazione non chiuderebbe le porte al Faraone. Al contrario, la Roma sembra volersi assicurare sia l’uno che l’altro.
Su El Shaarawy sembrava esserci anche l’interessamento della Fiorentina, ma l’obiettivo dei viola è invece Lucas Ocampos, classe ’94 del Marsiglia di cui si dice un gran bene. L’arrivo dell’attaccante spingerebbe sempre di più Pepito Rossi lontano da Firenze.

 

Sarà un mercato che vedrà protagonisti molti giocatori, tra questi Ranocchia, considerati quasi incedibili a fine stagione (e fa specie ancora di più che il difensore, oltretutto ilcapitano, possa lasciare l’Inter): probabile una partenza del nerazzurro, in cerca di quello spazio perduto che potrebbe dargli il Bologna di Donadoni. Il Verona, fanalino di coda del campionato, tenta invece di mettere in piedi uno scambio: Agazzi per Rafael, con il portiere del Milan, in prestito al Middlesbrough, che tornerebbe in Italia e con Rafael che invece percorrerebbe la strada opposta.

 

 

 

Condividi