Toro, a Napoli con le fasce verdeoro

0
48

Riprende il campionato e il Toro ritrova Bruno Peres. Il terzino brasiliano contro l’Udinese, nell’ultima partita prima della sosta natalizia, ha scontato il turno di squalifica lasciando la fascia destra a Zappacosta e contro il Napoli Peres è pronto a riprendersi la maglia da titolare. Al San Paolo l’ex Santos potrebbe però non essere l’unica novità: a sinistra, infatti, Danilo Avelar è pronto a tornare a giocare dal primo minuto, scalzando dal ruolo di titolare Molinaro. Dalla coppia di terzini tutta italiana dell’ultima partita, contro il Napoli Ventura potrebbe quindi optare per quella tutta brasiliana.

Avelar  non gioca una partita da titolare dalla ormai celebre trasferta a Verona di inizio settembre, partita nella quale si infortunò al ginocchio. Dopo l’operazione ed una riabilitazione prolungatasi ben oltre le iniziali aspettative, l’ex Cagliari è tornato a giocare nel derby di Coppa Italia, subentrando dalla panchina nel secondo tempo. Contro l’Udinese ha poi accumulato qualche altro minuto, dopo aver preso il posto in campo di Molinaro al 57′. La partita di mercoledì contro il Napoli potrebbe rappresentare la sua grande occasione per tornare a vestire una maglia da titolare. Discorso completamente differente è invece quello che riguarda Peres. L’ultima presenza in campionato del numero 33 è datata 5 dicembre, un mese fa, ma solamente perché la nebbia di Reggio Emilia prima, la squalifica e la sosta natalizia poi non gli hanno permesso di giocare altre partite di campionato. Tra una gara saltata per il rinvio e una per squalifica, Peres è sceso in campo dall’inizio in Coppa Italia, terminando addirittura la partita nell’inedita posizione di mezzala destra.

Gli allenamenti di oggi e domani serviranno a Ventura per sciogliere gli ultimi dubbi sui terzini, in particolare a sinistra, ma l’idea che il Torino al San Paolo possa colorare le proprie fasce di verdeoro è più che un’ipotesi.

 

 

Condividi