Napoli, Sarri si affida all’undici tipo: unica novità Valdifiori

0
31
valdifiori

Non dovrebbero esserci molte novità tra le fila del Napoli, che si accinge ad affrontare al San Paolo il Toro di Ventura. I partenopei, dopo la sosta natalizia tanto avversa al proprio tecnico, hanno l’obiettivo di continuare la scalata verso la vetta, distante solo un punto. Per questo motivo Sarri, che non intende assolutamente abbassare la guardia, si affiderà quasi certamente ai suoi uomini di fiducia, mandando in campo la formazione migliore, eccezion fatta per lo squalificato Jorginho, che sarà sostuito da Valdifiori, pupillo del tecnico toscano ad Empoli, chiamato a riscattarsi dopo tanta panchina.

In attacco ballottaggio tra Mertens e Insigne, anche se parte decisamente favorito lo scugnizzo napoletano. A partita in corso, ma quasi certamente nei minuti finali, potrebbe fare il suo ingresso in campo El Kaddouri, ex granata passato al Napoli solo la scorsa estate. Un reparto offensivo che non potrà prescindere da Higuain, che sarà in campo dal primo con Callejon e, come detto, con Insigne. 

Certezze anche negli altri reparti. A difesa della porta azzurra, quindi, ci sarà il solito e affidabilissimo Pepe Reina, il reparto arretrato sarà composto, con ogni probabilità dai consueti Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam, mentre l’unica novità si vedrà a centrocampo, come detto, con Valdifiori che sarà affiancato da Allan e Hamsik. 

 

 

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Valdifiori, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. A disp. Gabriel, Rafael, Henrique, Strinic, Chiriches, Luperto, Maggio, D. Lopez, Chalobah, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini. All. Sarri

Squalificati: Jorginho

Indisponibili: nessuno

 

 

 

Condividi