Toro: Glik nota lieta al San Paolo, Higuain non si vede

0
69

Ieri sera il Torino è uscito dal San Paolo sconfitto sia per quanto concerne il risultato finale, sia sul piano del gioco. Tra le varie note amare della partita, ce n’è anche una lieta: la prestazione di Kamil Glik. Il capitano granata aveva il difficile compito di contenere Gonzalo Higuain, uno dei centravanti più forti del panorama calcistico e tra i più in forma del nostro campionato. Nonostante il difficile compito, il polacco è riuscito a vincere la sfida nella sfida con l’argentino.

 

Fino a ieri sera, in questa stagione Higuain aveva mostrato un’incredibile confidenza con il gol, andando a segno in campionato per ben 16 volte. Contro il Torino non lo si è invece neanche quasi mai visto arrivare alla conclusione. Ad impensierire Padelli sono stati infatti i suoi compagni di reparto, Insigne e Callejon, oltre ad Hamsik che, prima di sfiorare, aveva già sfiorato il bersaglio grosso sullo 0-0 dopo un goffo tentativo di allontanamento del pallone da parte di Molinaro. Per quando riguarda Higuain c’è da registrare solamente una conclusione ben respinta da Padelli nel primo tempo. Per tutto il resto della partita Glik, a volte con le buone e a volte con le cattive, è riuscito a limitare l’attaccante, stoppandone alcune conclusioni e non facendo mai avvicinare alla porta granata.

 

 

Condividi