Toro: Irrati è l’arbitro con cui hai perso l’imbattibilità casalinga

0
110

I più scaramantici avranno probabilmente toccato ferro al momento della designazioni di Irrati per Torino-Frosinone. Con il fischietto toscano, lo scorso novembre, è infatti caduta l’imbattibilità casalinga della formazione di Ventura: all’Olimpico, che fino alla dodicesima giornata era stato un fortino inespugnabile, l’Inter si impose per 1-0 grazie ad un gol di Kondogbia. Considerato il difficile momento che sta attraversando la truppa granata, l’ultimo precedente con Irrati non è di certo rassicurante. È anche vero però che nei dieci precedenti casalinghi del Torino con l’arbitro della sezione di Pistoia le sconfitte sono state solamente due: il già citato 0-1 contro l’Inter dell’8 novembre e l’1-2 con cui si impose due anni fa il Bologna (doppietta di Cristaldo per i rossoblù dopo l’iniziale vantaggio granata firmato Immobile).

 

Sabato sarà la terza volta in questa stagione che Irrati arbitrerà Glik e compagni, nella terza giornata di campionato ha infatti diretto il pareggio sul campo del Verona per 2-2, una partita pessima per il direttore di gara che prima assegnò un rigore inesistente al Verona, dopo non ne concesse uno evidentissimo al Torino. Infine, nel recupero, non sanzionò una spinta in area di Bovo su Toni, questa sì punibile con il penalty.
Evocano invece bei ricordi i precedenti con Irrati dello scorso campionato: dall’1-0 a Milano contro l’Inter firmato Moretti al 94′ all’1-0 al Napoli con gol partita di Glik, passando per i due 1-1 contro Cagliari e Roma (a segno El Kaddouri contro i rossoblù, Maxi Lopez contro i giallorossi). Due stagioni fa invece, oltre al ko interno contro il Bologna, Irrati ha anche diretto la vittoria esterna per 2-0 contro l’Udinese (a segno Farnerud e Immobile). Gli ultimi due precedenti risalgono invece alla stagione 2011/2012: 1-1 in casa contro il Cittadella e 0-0 esterno contro l’Albinoleffe all’ultima giornata.

In totale il bilancio del Torino con Irrati è di tre vittorie, cinque pareggi e due sconfitte sconfitte.

 

 

Condividi