Toro-Frosinone, Immobile sfida Dionisi

0
79

Torino-Frosinone non è solo una partita fondamentale per le due formazioni, in cerca di punti importanti, ma sarà anche l’occasione per vedere all’opera i bomber delle due squadre. Da un lato Immobile, rientrato al Toro dopo più di un anno di lontananza e pronto per tornare decisivo nel cammino dei granata. Dall’altro Federico Dionisi, uno dei trascinatori del Frosinone che questa sera si caricherà la squadra sulle spalle per rincorrere una vittoria che manca da troppo tempo.

 

Ciro Immobile. Dopo poco più di un anno lontano da Torino e dai tifosi che tanto lo hanno osannato, l’attaccante ritroverà questa sera la maglia granata e la piazza che lo ha definitivamente lanciato verso il successo. Su di lui è stato detto tanto, forse tutto: le sue capacità tecniche sono indiscusse così come la sua voglia di rendersi di nuovo determinante. “Desidero dare il massimo” ha detto appena rientrato nel capoluogo piemontese e questa sera potrà avere già la prima occasione per dimostrarlo. Il periodo difficile che il Toro sta passando pesa e non poco ma l’arrivo dell’ex capocannoniere della Serie A ha ridato morale a tutto l’ambiente e una vittoria oggi, magari con una prestazione maiuscola proprio di Immobile potrebbe dare una nuova spinta per riprendere la corsa in campionato. Ecco allora che l’attaccante potrebbe diventare già da subito la chiave per riportare il Toro al successo.

 

Federico Dionisi. Contro un bomber affermato e determinante come Immobile, Stellone schiera uno dei suoi più talentuosi pupilli. Dionisi è di certo una delle armi migliori del tecnico del Frosinone, veloce, forte fisicamente, dotato di una tecnica decisamente buona e con un fiuto del gol impressionante. Spesso criticato, ha sempre risposto sul campo diventando fondamentale per i gialloblu tanto che nelle vittorie conquistate dalla squadra di Stellone in Serie A c’è sempre stato lo zampino dell’attaccante. Un vero e proprio portafortuna per Stellone, punto di riferimento per tutta la squadra, di cui il tecnico di certo non si priverà questa sera contro il Toro. Proprio all’Olimpico, dunque, Dionisi ha l’occasione per tornare ad essere determinante aiutando la squadra a portare a casa quei punti che mancano da troppe partite.

Condividi