Quagliarella, giro di campo e scuse: è pace con i tifosi

0
94

Prima sotto la Maratona, poi dritto verso la Curva Primavera, passando per la tribuna. In mezzo l’abbraccio ad Urbano Cairo, che stava seguendo il riscaldamento dei granata a bordocampo: Fabio Quagliarella, fuori dall’undici iniziale, è andato a scusarsi di persona con il pubblico dell’Olimpico dopo il gesto del San Paolo e le relative polemiche. Applausi da quasi la totalità dei tifosi, non da tutta la Primavera, settore dal quale si sono levati dei fischi. 

Immobile, l’altro protagonista del prepartita, ha invece ricevuto l’abbraccio dei suoi vecchi tifosi: cori d’incitamento per il granata ritrovato. 

Condividi