Cairo: “Maksimovic? Almeno fino a giugno me lo tengo”

0
68

Urbano Cairo commenta a fine partita la vittoria con il Frosinone. Ma prima, vuole fare un annuncio di mercato: “Maksimovic non voglio cederlo. Direi che fino a giugno me lo tengo, ma questo non vuol dire che poi verrà ceduto. È importante averlo per tutta la stagione, iniziamo quindi a dire che resta qui. Poi, vedremo. El Kaddouri? Rischia di essere molto difficile, perché io non voglio far partire Maksimovic, e magari capitano situazioni in cui si parli di giocatori da inserire. Vedremo“.

 

A queste, si aggiunge il discorso su Maxi Lopez, “che non è assolutamente sul mercato. Deve dimagrire, ma non vogliamo cederlo“.

 

Si parla poi della partita: “È stata un’ottima vittoria, sono molto contento della coppia BelottiImmobile. Ma non dimentichiamoci che in panchina avevamo anche Quagliarella e Martinez, che per noi sono molto importanti. Sono davvero molto soddisfatto della prestazione di Belotti, che oggi è letteralmente esploso, e Immobile si è subito fatto trovare pronto, anche atleticamente. Non dubitavo che l’investimento per Belotti avrebbe dato i suoi frutti: sta lavorando molto, vuole fare bene qui “.

 

Continua poi il presidente: “Il ritorno di Immobile ha dato sicuramente entusiasmo, i tifosi hanno mantenuto un ottimo rapporto con lui. Il pubblico ci ha sostenuto, ci è stato vicino come sempre, è una cosa importante il fatto che Immobile sia tornato. Quagliarella? Sono contento abbia chiesto scusa, e che il pubblico lo abbia perdonato“.

 

Poi sui portieri: “Padelli ha fatto cose buone, ha avuto qualche infortunio come tutti gli estremi difensori. C’è stata questa alternanza con Ichazo, che secondo me oggi ha fatto bene“.

 

 

Clcca qui per vedere gli highlights della partita:

 

 

 



 

 

Condividi