Higuain irraggiungibile, Handanovic salva l’Inter

0
54

Il Napoli vola, Inter e Fiorentina rallentano, la Juventus ne approfitta. Sono questi i responsi più importanti della 20ª giornata di Serie A. Vediamo dunque quali sono i migliori giocatori che sono distinti in questo turno. Partiamo dalla porta dove il protagonista è senza dubbio Handanovic. Se l’Inter è riuscita a strappare un pareggio contro l’Atalanta gran parte del merito è del suo estremo difensore, protagonista di almeno tre parate provvidenziali.

In difesa troviamo Romagnoli, decisivo nella partita che il Carpi ha vinto contro la Sampdoria, e il suo omonimo del Milan, quell’Alessio Romagnoli protagonista di una prestazione maiuscola che ha garantito solidità e sicurezza alla retroguardia rossonera. Completa il reparto arretrato Tonelli, difensore dell’Empoli, autore della rete del pareggio contro il Chievo.

A centrocampo spazio alla coppia genoana Rigoni-Rincon, solida e decisiva nel 4-0 rifilato ad un Palermo in totale crisi. Insieme a loro troviamo Lollo, autore della prima rete del Carpi edi una prestazione ottima nella vittoria contro la Sampdoria e Hamsik, fondamentale nella mediana partenopea e determinante nel lanciare Higuain che con la sua doppietta contro il Sassuolo raggiunge quota 20 punti e si riprende la sua consueta posizione nel tridente d’attacco. A completamento dell’attacco troviamo infine Dybala, autore dell’ennesima prestazione da urlo con la Juventus, e Belotti che sigla una doppietta preziosissima per il Toro.

 

 

Ecco la Top 11 della 20ª giornata:

 

Handanovic (Inter)

 

Romagnoli (Carpi) Tonelli (Empoli) Romagnoli (Milan)

 

Rincon (Genoa) Rigoni (Genoa) Hamsik (Napoli) Lollo (Carpi)

 

Higuain (Napoli) Belotti (Torino) Dybala (Juventus)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi