I Top&Flop di Sassuolo-Torino

0
46

Nel recupero contro il Sassuolo il Torino ha ottenuto un pareggio che gli ha permesso di dare continuità alla striscia positiva iniziata sabato contro il Frosinone. Ecco quali sono stati gli aspetti top e flop della partita:

TOP

 

BELOTTI ANCORA IN GOL: doppietta al Frosinone e gol al Sassuolo: Belotti sembra essersi definitivamente sbloccato. Nel giro di quattro giorni il Gallo ha alzato la propria cresta per tre volte permettendo al Torino di guadagnare punti importanti. La continuità realizzativa di Belotti non può che essere tra gli aspetti più positivi dell’1-1 del “Mapei Stadium”.

 

L’INTESA TRA BELOTTI E IMMOBILE: insieme i due attaccanti granata si sono allenati poche volte, eppure l’intesa tra i due sembra essere già molto buono. Contro il Sassuolo Belotti e Immobile hanno confermato quanto di buono avevano fatto vedere contro il Frosinone, dando anche ottimi segnali in ottica futura.

 

FLOP

 

IL GOL SUBITO PRIMA DELL’INTERVALLO: per praticamente tutto il primo tempo Ichazo non ha dovuto fare altro che guardare i propri compagni di squadra giocare. Il Sassuolo ha faticato parecchio ad avvicinarsi all’area di rigore granata, tanto che lo 0-1 maturato fino al 40′ era addirittura stretto a Glik e compagni. A cinque minuti dall’intervallo Acerbi ha però trovato la rete dell’1-1. Senza quel gol prima dell’intervallo l’esito della partita sarebbe forse potute essere diverso.

 

SILVA NEL RUOLO DI TERZINO: nelle precedenti occasioni in cui era stato impiegato da terzino sinistro Gaston Silva era sempre riuscito ad offrire buone prestazioni. Contro il Sassuolo, invece, il centrale uruguaiano ha faticato a proporsi in fase offensiva e a dare quella spinta necessaria sulla propria fascia di competenza.

 

Condividi