Il Toro sfida la capolista: è la vigilia del derby Primavera

0
68

Otto punti, quattro posizioni tra l’una e l’altra: Toro e Juve Primavera si affronteranno domani, alle ore 13 (la gara sarà trasmessa in diretta su Sportitalia) in una stracittadina che forse non darà sentenze definitive ma che, soprattutto per i granata, potrebbe risultare decisiva per la corsa alle prime due posizioni, quelle che garantiscono l’accesso diretto alla final-eight.
Sebbene il campionato sia ancora lungo, il Toro di Longo sa che l’opportunità che domani si presenterà a Vinovo sarà da non sprecare, perché il ritardo dalla capolista Juventus è di ben otto punti e il quinto posto attuale non garantisce un posto nei playoff.

Da una parte i bianconeri di Grosso che dopo annate difficili hanno risalito la china: la Juve si è laureata campione d’inverno e ha trovato quell’equilibrio decisivo in un campionato come quello Primavera. Il segreto è forse l’integrazione definitiva tra i pilastri della squadra e gli acquisti dello scorso gennaio: sul breve non avevano fatto la differenza ma a distanza di 12 mesi sono perfettamente integrati e protagonisti. Dall’altra un Torino che invece, al contrario della Juve, ha cambiato volto. L’impianto della squadra è assai differente da quello del gruppo che ha vinto lo scudetto a giugno, pur essendo ancora in granata alcuni dei protagonisti di quella cavalcata. Uno, sicuramente, non ci sarà: Simone Edera, appiedato dal giudice sportivo, guarderà i compagni dagli spalti, dopo essere stato decisivo due giorni fa, in amichevole con l’Under 19. In gol nel 2-1 con cui l’Italia ha battuto la Spagna insieme al compagno-avversario Favilli, punta della Juventus che invece domani sarà della partita.

Il Toro è reduce dalla bella vittoria casalinga sulla Fiorentina, 1-0, che ha consentito ai granata di non perdere terreno dal quartetto di testa e di rosicchiare punti proprio ai viola, la Juve è in serie utile da sette gare nelle quali ha raccolto il massimo, 21 punti. 

 

Il programma delle gare della seconda giornata di ritorno: 

Juventus- Torino
Carpi- Virtus Entella
Fiorentina-Livorno
Pro Vercelli-Spezia
Sampdoria- Sassuolo
Trapani- Modena
Novara-Genoa
 

La classifica: Juventus 34,Virtus Entella 33, Fiorentina 30,  Sassuolo 29,  Torino 26,  Sampdoria 20, Spezia 20, Genoa 16, Modena 16,  Novara 14,  Pro Vercelli 12, Carpi 11, Trapani 7, Livorno 5 

 

Condividi