Sousa, emergenza a centrocampo: arretrato Borja Valero

0
54

Ci sono anche i volti nuovi a disposizione di Paulo Sousache ha deciso infatti di convocare per la gara di oggi contro il Torino anche Mauro Zarate e Tino Costa, entrambi recentemente ufficializzati. Difficilmente, però, verranno schierati dal primo minuto, con il tecnico che sta invece prendendo in seria considerazione l’ipotesi di far giocare, davanti, la coppia KalinicBabacar: muscoli e gol, per mettere sotto scacco la retroguardia guidata da Glik.

 

Il modulo di base resta il 3-4-1-2 che ha fatto piuttosto bene per una parte della stagione, salvo una regressione in queste ultime settimane. Davanti a Tatarusanu, i dubbi su chi far giocare sono pochi: ecco Roncaglia, Rodriguez e Astori. A centrocampo, invece, i problemi sono decisamente di più.

 

Alonso è stato convocato, ma non è al meglio: sugli esterni giocheranno Bernardeschi a destra e Pasqual a sinistra. E in mezzo le cose non sono migliori: l’indisponibilità di Badelj ma soprattutto la squalifica di Vecino costringeranno il tecnico ad arretrare Borja Valero, al cui fianco giocherà Mati Fernandez, in netto vantaggio su Blaszczykowski.

 

Infine, l’attacco. Detto delle due punte, giocherà Ilicic, vecchio obiettivo del mercato granata che non ha mai avuto un esito concreto. L’ex Palermo sta vivendo una satgione esaltante in quel di Firenze, probabilmente la migliore da quando è in viola. Bloccare la sua inventiva vorrebbe dire, per il Toro, riuscire a togliere un grande potenziale agli avversari.

 

Probabile formazione Fiorentina (3-4-1-2): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Borja Valero, Mati Fernandez, Pasqual; Ilicic; Babacar, Kalinic. A disp. Sepe, Lezzerini, Gilberto, Alonso, Tomovic, Tino Costa, Verdù, Blaszczykowski, Zarate. All. Sousa.

 

Squalificato: Vecino

Indisponibili: Badelj, Suarez

Condividi