Gomis è l’oro di Cesena, bene anche Barreca

0
100

Un altro week end finisce per i “Talenti granata in tour“, ed è positivo soprattutto per i giocatori di Serie B. Tra questi, spicca Alfred Gomis. Ecco il resoconto del fine settimana.

 

Serie A

 

In panchina il portiere nella sfida pareggiata dal Frosinone contro l’Atalanta.

 

Lys GOMIS, Frosinone


Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol subiti: 0

 

Serie B

 

Con PariginiAramu infortunati (per il secondo: il Livorno giocherà oggi ma non è convocato), e con Rosso che resta per tutta la gara in panchina (Salernitana-Brescia 3-0) sono tre i giocatori impiegati in questo turno di campionato cadetto. E sono tre protagonisti. A Modena, per esempio, è provvidenziale in due occasioni Chiosa che permette di tenere a galla l’Avellino sotto di una rete: al 70′ e al 72′ su Bentivoglio e Nardini, il centrale schierato titolare nella difesa a quattro salva due volte all’ultimo, provvidenzialmente giacché proprio nel recupero gli irpini riusciranno a pareggiare. Buona prova anche per Barreca, che resta in campo per tutta la gara in Cagliari-Ternana 1-0. La prova del terzino è sicuramente positiva: per tutta la partita non fa altro che andare avanti e indietro per la fascia mancina, difendendo bene e ripartendo con grande qualità. Buoni i dribbling e i cross, che anzi avrebbero meritato migliore sorte, nell’arco dell’intero incontro.

 

Ma il protagonista assoluto è sicuramente Alfred Gomis. Se il Cesena vince per 2-0 contro l’Entella, deve gran parte del merito al suo estremo difensore, che non solo al 35′ del primo tempo para un rigore a Caputo (ottima intuizione), ma più volte, anche nella ripresa, salva sulla linea impedendo agli avversari di accorciare le distanze. Qualche volta, nel corso di questo campionato, il portiere ha dimostrato qualche piccolo black out, ma la crescita è esponenziale. E la A non sembra più un miraggio, per il prossimo anno, indipendentemente da come andranno i romagnoli.

 

Alfred GOMIS, Cesena

Minuti giocati: 90 (tot. 1.873). Presenze complessive: 21, gol subiti: 19

 

Antonio BARRECA, Cagliari
Minuti giocati: 90 (tot. 585). Presenze complessive: 9, gol 0

Marco CHIOSA, Avellino
Minuti giocati: 90 (tot. 1.464). Presenze complessive: 17, gol 0

Mattia ARAMU, Livorno
Minuti giocati: – (tot. 733). Presenze complessive: 12, gol 1

Vittorio PARIGINI, Perugia
Minuti giocati: – (tot. 984). Presenze complessive: 14, gol 4

Simone ROSSO, Brescia
Minuti giocati: 0 (tot. 333). Presenze complessive: 11, gol 0

ADVERTISEMENT

 

Lega Pro

 

Fine settimana di Lega Pro non particolarmente esaltante per i giocatori granata in prestito. La notizia più lieta è per Bonifazi, che, trasferitosi alla Casertana, ha la possibilità di esordire, giocando 11′, entrando al posto di Murolo, in difesa, nella sfida vinta in trasferta contro il Melfi. Gioca tutta la gara, invece, Suciu, con la Cremonese, come di consueto, ma questa volta non è particolarmente brillante, e contro il Pavia la partita termina con un noioso 0-0. 

 

Quasi tutta la partita anche per Parodi, che viene schierato terzino destro della difesa a 4 che ha saputo tenere abbastanza (ma non benissimo) botta al Prato: l’Ancona, in vantaggio per 3-0, si fa recuperare due gol, ma riesce comunque a vincere. Esce perché stremato, dopo aver corso per tutta la fascia. Quasi 75′ giocati da Gyasi con la Carrarese, che perde 2-0 contro la Santarcangelo: l’attaccante non riesce a confermare il momento positivo, ma in generale tutta la squadra gioca senza particolare convinzione. Tutti gli altri giocatori, invece, si alternano tra panchina, infortuni e mancate convocazioni: è quest’ultimo il caso di Diop, che a questo punto è al divorzio con il Lecce. Juve Stabia (che proprio ieri ha perso contro i giallorossi) e Macerata sono sulle sue tracce.

 

Kevin BONIFAZI, Casertana

Minuti giocati: 11 (tot. 47; con la Casertana: 11). Presenze complessive: 3 (1), gol 0

 

Matteo FISSORE, Fidelis Andria

Minuti giocati: – (tot. 783). Presenze complessive: 9, gol 1

 

Giovanni GRAZIANO, Renate

Minuti giocati: 0 (tot. 642). Presenze complessive: 16, gol 0

 

Sergiu SUCIU, Cremonese

Minuti giocati: 90 (tot. 850; con la Cremonese: 270). Presenze complessive: 12 (3), gol 0

 

Luca PARODI, Ancona 
Minuti giocati: 87 (tot. 1.376). Presenze complessive: 17, gol 0

 

Federico PROIA, Pistoiese

Minuti giocati: 0 (tot. 22). Presenze complessive: 1, gol 0

 

Ousseynou THIAO, Cuneo

Minuti giocati: – (tot. 17). Presenze complessive: 1, gol 0

 

Abou DIOP, Lecce

Minuti giocati: – (tot. 329). Presenze complessive: 10, gol 1

 

Emmanuel GYASI, Carrarese

Minuti giocati: 72 (tot. 1.111). Presenze complessive: 17, gol 5

 

Facundo LESCANO, Monopoli

Minuti giocati: 0 (tot. 793; con il Monopoli: 20). Presenze complessive: 13 (1), gol 0

 

Claudio MORRA, Fidelis Andria

Minuti giocati: – (tot. 891). Presenze complessive: 11, gol 2

 

 

Condividi