Toro-El Kaddouri, assalto finale

0
82

Ancora tre giornate di trattative prima dello scadere del termine ultimo della sessione invernale di calciomercato: portato a casa (riportato, anzi) Ciro Immobile, il Toro continua a lavorare per un secondo rientro, quello di Omar El Kaddouri. Il muro alzato dal Napoli non impedirà a Cairo di tentare fino all’ultimo di avere la meglio, in modo da regalare a Ventura un giocatore ampiamente integrato e soprattutto utile per andare a rinforzare un reparto che ha bisogno di più qualità. Un giocatore che possa giocarsi il posto con Baselli e sia in grado – come già accaduto in passato – di essere jolly per eventuali cambi di sistema. 

 

Una trattativa difficile perché dopo il mancato affare Maksimovic tra i due club non sembra esserci la giusta sintonia: il Toro da parte sua tenterà di aggiudicarsi il giocatore che, comunque, si muoverà da Napoli solo per trasferirsi in granata, altrimenti resterà all’ombra del Vesuvio. I granata avrebbero la necessità di portare a Torino un altro centrocampista ma nonostante permanga l’interesse per Kone dell’Udinese l’obiettivo numero uno rimane Omar El Kaddouri. 
Con il Napoli si tratta per il prestito ma non c’è l’accordo né per la cifra né per la formula, visto che i partenopei spingono per il diritto di riscatto. 

 

 

Condividi