Gazzi: “Europa League? Meglio non porsi obiettivi”

0
64

Alessandro Gazzi commenta il pareggio contro il Verona. “L’impegno non è mai mancato, magari ci è mancata un po’ di lucidità, ma ci abbiamo provato davvero fino alla fine. Purtroppo non è arrivata la vittoria, ma dobbiamo cercare di continuare a lavorare così”.

 

C’è delusione? “Credo che queste partite siano particolari, nel senso che c’è il rischio di approcciarle nella maniera sbagliata. Noi l’abbiamo fatto nella maniera giusta, ed è questa la cosa positiva. Poi non è arrivato il gol, ma magari in altre partite con un tiro in porta riesci a portare a casa la vittoria. Ripeto, ce l’abbiamo messa tutta: dobbiamo solo pensare a lavorare con calma perché abbiamo ancora tante gare davanti“.

 

Qual è l’obiettivo del Toro? Resta l’Europa League? “Non parlerei di obiettivi, perché magari si sono fatte delle aspettative anche a inizio campionato che hanno un po’ cambiato la nostra dimensione. Dobbiamo vedere con più equilibrio il tutto, anche alla luce delle ultime partite. Dobbiamo lavorare giorno per giorno, senza porci chissà quali obiettivi: adesso abbiamo due gare difficili, sarebbe bello arrivare alla vittoria con due grandi prestazioni“.

 

Condividi