Toro, Amauri fuori dalla lista dei 25: si cerca la cessione all’estero

0
85

Calciomercato chiuso, o quasi. Se quello di Ciro Immobile è stato l’unico arrivo nella squadra di Ventura, quelle di Prcic, Pryyma e Quagliarella potrebbero non essere le uniche assenze. Nella lista dei possibili partenti c’è infatti ancora segnato il nome di Amauri.

 

L’attaccante italo-brasiliano era stato cercato nelle scorse settimane da diverse squadre di serie B, tra cui Livorno e Modena, ma gli affari non erano andati in porto. Sul centravanti avevano però posato i propri occhi anche squadre dall’altra parte dell’oceano Atlantico, come i brasiliani del Vasco da Gama. Ed è proprio al mercato estero che il Torino sta guardando per cercare di cedere il proprio numero 22, replicando l’operazione fatta lo scorso anno con Sanchez Mino che fu ceduto agli argentini dell’Estudiantes a febbraio, quando il mercato in Italia era già chiuso. Amauri d’altronde non rientra più nei piani del Torino e la sua esclusione dalla lista dei 25 giocatori che possono essere impiegati in serie A ne è la dimostrazione. Dalla lista entrata in vigore con la riforma Tavecchio, l’attaccante era stato momentaneamente escluso al momento dell’arrivo di Immobile, in modo che il figliol prodigo granata potesse essere da subito a disposizione di Ventura. Dopo le cessioni di Prcic, Pryyma e Quagliarella che hanno liberato ben tre posti nella lista, Amauri sarebbe potuto essere inserito ma, a differenza di quanto fatto quest’estate, questo non è accaduto e Ventura si ritrova a disposizione solamente quattro dei cinque attaccanti a libro paga di Cairo.

 

Oltre ad Amauri, un altro giocatore per cui si sta trovando una soluzione all’estero è Lys Gomis. Il portiere è diventato il quarto del Frosinone dopo l’arrivo di Bardi e, dopo tante panchine, vorrebbe ora mettersi in mostra da qui al termine della stagione. Tra le possibili destinazioni del senegalese c’è il Vaduz, squadra della capitale del Liechtenstein che milita nella Super League svizzera (il massimo campionato elvetico).

 

 

Condividi