Toro, Martinez in forse: l’attacco è spuntato

0
59

Le notizie che giungono dalla Sisport non sono particolarmente positive, e riguardano trasversalmente tutti i reparti del Toro. Ma l’attacco rischia di rimanere particolarmente colpito. Con Amauri nemmeno inserito nella lista dei 25 giocatori convocabili da Ventura per il prosieguo del campionato, ma soprattutto con Martinez acciaccato, che rischia di saltare la gara contro il Chievo, l’allenatore granata si ritrova, di colpo, con tre soli elementi per due posti, limitando le possibilità di cambiare parecchio a gara in corso.

 

E per un Torino che ha assoluta necessità di arrivare a segnare con regolarità, la notizia non è proprio delle migliori. Maxi Lopez, nuovamente convocato e ora – a detta del Torino stesso – in netto miglioramento atletico, non segna da oltre un mese, mentre Ciro Immobile è alla ricerca della sua prima rete su azione, dopo aver realizzato quella di rigore contro il Frosinone, che ha aperte le danze nell’incontro poi terminato 4-2.

 

Di fatto, l’attacco si aggrappa a Andrea Belotti, le cui prestazioni sono in esponenziale crescita, in maniera tra l’altro direttamente proporzionale alla percentuale di realizzazione. Qualche grattacapo, insomma, per Ventura, che sa di dover conquistare necessariamente i tre punti contro il Chievo, per fare in modo che, anche ambientalmente, il suo Torino dia un chiaro segnale di svolta. L’attacco, mai come ora, è fondamentale. Anche se in emergenza.

 

Condividi