Per Maran scelte obbligate a centrocampo: gioca Birsa

0
46

Se il Torino ha qualche problema per quanto riguarda i giocatori a disposizione, non se la passa certamente meglio il Chievo di Rolando Maran. L’allenatore veronese, infatti, si è trovato costretto a convocare solo 19 giocatori per la sfida di oggi contro i granata, e di questi almeno due, Bizzarri e Floro Flores, non propriamente al meglio: il primo è acciaccato, ha un problema alla schiena che potrebbe costringerlo alla resa (al suo posto è pronto Seculin), il secondo invece non ha molto ritmo partita nelle gambe, e potrebbe essere un’arma in più per il tecnico a partita in corso. Tra gli assenti, oltre allo squalificato Rigoni, non si vedono nemmeno l’ex Meggiorini, Pepe e Hetemaj: la scelta, insomma, è davvero molto ridotta.

 

Detto della porta, la linea a quattro difensiva sarà composta da Sardo (Cacciatore è infortunato), Dainelli, Cesar e Frey, Gobbi in panchina, pronto a entrare a gara in corso. A centrocampo e sulla trequarti, le scelte sono proprio obbligate: Pinzi, Radovanovic e Castro comporranno il terzetto a supporto del fantasista, che sarà Birsa.

 

In attacco, invece, Floro Flores è in svantaggio su Mpoku per una maglia da titolare: l’ex Cagliari dovrebbe giocare in tandem con Inglese, la nuova stellina della squadra che avrà il duro compito di far dimenticare Paloschi.

 

Probabile formazione Chievo Verona (4-3-1-2): Seculin; Cacciatore, Dainelli, Cesar, Frey; Pinzi, Radovanovic, Castro; Birsa; Inglese, Mpoku. A disp. Bizzarri, Bressan, Spolli, Gobbi, Costa, Damian, Pellissier, Floro Flores. All. Maran.
 
Squalificato: Rigoni
 
Indisponibili: Izco, Gamberini, Cacciatore, Meggiorini, Hetemaj, Pepe
 
 
Condividi