Toro, Ventura rilancia Immobile dal primo minuto

0
60

Il Toro ritrova Ciro Immobile. È questa la prima certezza nell’undici che Ventura schiererà domani in campo contro il Chievo Verona. L’attaccante napoletano, dopo l’iniziale panchina nel turno infrasettimanale contro la Sampdoria, tornerà quindi a guidare il reparto offensivo granata affiancando Andrea Belotti, quest’ultimo confermatissimo dopo la doppietta ai blucerchiati. Ventura torna quindi ad affidarsi alla coppia di attaccanti tutta italiana che nelle precedenti uscite ha sempre fatto vedere buone cose.

 

Se in attacco, anche a causa dell’assenza forzata di Martinez, Ventura non ha molti dubbi su chi schierare titolare, a centrocampo invece di certezze ce ne sono ancora poche. Con Baselli indisponibile per squalifica e Acquah fuori per infortunio, potrebbero essere Vives, Gazzi e Benassi i tre mediani anti-Chievo. Ma tutto dipenderà anche dalle condizioni di Farnerud e Obi, entrambi da diverso tempo fuori a causa dei rispettivi problemi fisici. Lo svedese in particolare potrebbe insidiare Gazzi (titolare sia contro il Verona che contro la Sampdoria) per una maglia da titolare, se alla fine dovesse essere il numero 8 a spuntarla sarà Vives a posizionarsi davanti alla difesa, con Farnerud a sinistra e Benassi a destra. L’altro ballottaggio nella formazione di domani riguarda il ruolo di terzino sinistro. I candidati per la fascia mancina sono Molinaro e Peres, se dovesse essere l’italiano ad essere schierato titolare, allora il brasiliano giocherà a destra. In alternativa sulla destra Ventura darà spazio ancora una volta a Zappacosta. Al centro della difesa confermati Maksimovic, Glik e Moretti, tra i pali Padelli.

 

 

Probabile formazione Torino (5-3-2): Padelli; Peres, Maksimovic, Glik, Moretti, Molinaro; Vives, Gazzi, Benassi; Belotti, Immobile. A disp. Ichazo, Castellazzi, Jansson, Silva, Avelar, Zappacosta, Obi, Farnerud, Maxi Lopez. All. Ventura.

 

Squalifcati: Baselli
Indisponibili: Bovo, Acquah, Martinez, Amauri.

Condividi