Serie A, la giornata super-spezzatino parte oggi: alle 20.45 c’è Lazio-Verona

0
53

Definire spezzatino la venticinquesima giornata di serie A è alquanto riduttivo. Basti pensare che le dieci partite sono scaglionate in otto momenti differenti, in pratica solamente tre partite si giocheranno in contemporanea: Palermo-Torino, Sampdoria-Atalanta e Udinese-Bologna, programmate per domenica alle 15.

 

La giornata super-spezzatino si aprirà addirittura questa sera con l’anticipo delle 20.45 Lazio-Verona. I veneti nell’ultima settimana sono riusciti a conquistare cinque punti in tre partite pareggiando prima con il Torino, poi con l’Inter e vincendo, nel mezzo delle sfide con granata e nerazzurri, contro l’Atalanta. Nonostante ciò occupano ancora l’ultimo posto in classifica e a Roma, con la coppia d’attacco Toni-Pazzini, cercheranno di dare continuità alla serie positiva per tentare di portare a termine quella che sarebbe una vera e propria impresa: la salvezza. Domani sera scenderà in campo invece l’altra squadra romana: alle 20.45 a Modena si giocherà Carpi-Roma. Anche per la Roma l’ultima settimana è stata molto positiva avendo vinto tutte e tre le partite giocate, prima il 3-1 al Frosinone, poi il 2-0 al Sassuolo, infine il 2-1 contro la Sampdoria. Sabato sono previsti invece tre anticipi: alle 15 Empoli-Frosinone, alle 18 Chievo-Sassuolo e alle 20.45 il big match Juventus-Napoli, una gara molto importante in chiave scudetto che potrebbe consentire ai partenopei di portarsi a più dai bianconeri in caso di successo ma che li vedrebbe perdere il primato in classifica in caso di sconfitta. Domenica il lunch match delle 12.30 sarà tra Milan e Genoa, alle 15 si giocheranno le uniche tre gare in contemporanea e alle 20.45 andrà in scena Fiorentina-Inter, altro big match in chiave qualificazione alla prossima Champions League.

 

Condividi