Sorrentino: ”Con Bosi siamo al sesto allenatore, qui c’è gente spaventata”

0
61

Il capitano del Palermo, nonché ex portiere del Torino, Stefano Sorrentino ha presentato in conferenza stampa la partita di domenica tra rosanero e granata. L’estremo difensore si è innanzi tutto doffermato sulla delicata situazione allenatori in casa Palermo.

 

“Siamo una squadra gioivane, basti pensare che l’età media contro il Sassuolo era di 24,8 anni ed in campo c’ero pure io che la alzavo. Con Bosi siamo al sesto allenatore stagione, capite che questo è un gruppo giovane e ci sono giocatori che sono spaventati perché con ogni cambio di allenatore si resettano le gerarchie”.

 

Il portiere ha parlato poi del rinnovo del suo contratto. “Non so cosa rispondere, qui si vive alla giornata –  ha dichiarato Sorrentino – non sappiamo cosa succederà domani. Io sono un giocatore e devo pensare solo al campo. Non so cosa abbia in testa Zamparini, in questi mesi abbiamo avuto talmente tanti allenatori diversi e tanti problemi che non ho avuto neanche io il tempo di pensare al contratto. A gennaio ho ricevuto un’offerta importante dall’estero ma l’ho rifiutata”.

 

Condividi