Toro regalati le prime due vittorie consecutive del 2016

0
51

Dopo la vittoria contro il Palermo di domenica scorsa, il Toro ospiterà domani pomeriggio, per la prima volta, il Carpi con l’obiettivo di dare continuità all’altalena di risultati che hanno caratterizzato la stagione dei granata. Una continuità che permetterebbe alla squadra di Ventura di ritrovare la seconda vittoria consecutiva che manca in casa Toro da troppo tempo.

In questi primi due mesi del 2016, infatti, la truppa granata ha ottenuto due sole vittorie, contro Frosinone e Palermo, intervallate però da due sconfitte e due pareggi. Anche complessivamente, se si considera l’intero campionato, le doppiette granata sono decisamente poche.

 

Partiti forte ad inizio stagione, gli uomini di Ventura hanno messo a segno le prime due vittorie consecutive proprio nelle prime due giornate, vincendo 2:1 contro il Frosinone e 3:1 in rimonta contro la Fiorentina. Scia di vittorie interrotta poi dal pareggio con il Verona prima di tornare a vincere, ancora, contro la Sampdoria. Un alternanza che si ripete di nuovo nelle due giornate successive, pareggio contro il Chievo e vittoria con il Palermo, prima del tracollo di ottobre e novembre, iniziato proprio con la sconfitta contro il Carpi, nel quale i granata hanno ottenuto quattro sconfitte e soli due pareggi.

 

Dopo un mese e mezzo di calvario, il Toro torna a vincere solo alla fine del mese di novembre mettendo a segno la seconda doppietta della stagione . Il 22 novembre, i granata affrontano in trasferta l’Atalanta vincendo grazie alla rete di Cesare Bovo mentre la settimana successiva, davanti al pubblico di casa, Belotti e Vives regalano alla squadra i tre punti contro il Bologna. Poi, di nuovo il crollo con due sole vittorie nelle ultime undici partite.

Quella di domani, quindi, è un’occasione fondamentale per i granata per dare finalmente una svolta decisiva al campionato, mettendo la parte finale di stagione sui binari giusti. Insomma, una doppietta per tornare Toro. 

 

 

Condividi