Carpi: l’ex Verdi parte dalla panchina, in attacco ci sono Lollo e Mbakogu

0
42

Almeno nei primi minuti di gara il Torino non dovrà preoccuparsi delle giocate del grande ex della partita: Simone Verdi. Il talentuoso trequartista partirà infatti dalla panchina, lasciando il proprio ruolo in campo alle spalle di Mbakogu al solito Lollo. Nel 4-4-1-1 con cui Castori dovrebbe schierare il Carpi domani all’Olimpico, saranno infatti questi ultimi due i terminali offensivi che cercheranno di mettere in difficoltà Glik e compagni di difesa.

 

Per quanto riguarda il resto della formazione, tra i pali ci sarà Belec, che nella partita d’andata proprio contro il Torino aveva fatto il suo esordio da titolare soffiando il posto ai più esperti Brkic e Benussi. Davanti al portiere scuola Inter ci saranno a destra il campione del Mondo 2006 Christian Zaccardo, al centro Romagnoli e Gagliolo, sulla sinistra, Letizia. A centrocampo, agirà sulla fascia destra Sabelli (avanzato rispetto al suo ruolo naturale di terzino), al centro Bianco e l’ex Cofie, a sinistra ci sarà invece Di Gaudio.

 

Oltre a Verdi, in panchina ci saranno dunque anche Lasagna e Mancosu, l’ex bomber di Trapani e Bologna arrivato nell’ultima sessione di mercato per sostituire Borriello trasferitosi all’Atalanta.

 

Probabile formazione Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Sabelli, Bianco, Cofie, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu. A disp.: Colombi, Brkic, Daprelà, Porcari, Poli, Martinho, Suagher, Crimi, De Guzman, Verdi, Lasagna, Mancosu. All.: Castori
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fedele, Bubnjic, Gnahoré, Pasciuti

 

 

Condividi