Torino-Carpi / “Olimpico”, prepartita

0
130

C’è davvero tanta affluenza per la partita tra Torino e Carpi, che si gioca in un pomeriggio torinese quasi primaverile. I pullman delle due squadre sono arrivati all’Olimpico da qualche minuto, e a breve si attende l’ingresso in campo dei portieri per cominciare il lavoro di riscaldamento.

 

Anche gli spalti vanno via via riempiendosi, già si sentono i cori di incitamento. Campeggia, inoltre, uno striscione sulla Maratona critico nei confronti di Ventura. Infine, tra le formazioni ufficiali, la sorpresa per i granata è la presenza di Gaston Silva sulla sinistra, preferito a Zappacosta.

 

A circa quaranta minuti dall’inizio della partita Torino e Carpi hanno fatto il loro ingresso in campo per il riscaldamento. Glik e compagni hanno subito iniziato a svolgere i primi esercizi con il pallone mentre, dall’altra parte del campo, gli uomini di Castori stanno svolgendo esercizi atletici.

 

La Curva Primavera è già quasi totalmente piena, la Maratona presenta invece numerosi seggiolini vuoti. Nel Settore Ospiti presente anche un centinaio di tifosi del Carpi.

A brodocampo il presidente Cairo segue il riscaldamento insieme a Petrachi e Comi. 

 

Ora le squadre, alla spicciolata, cominciano a guadagnare gli spogliatoi. Fra poco più di dieci minuti il fischio d’inizio di Torino-Carpi. 

 

Lo speaker sta ora annunciando le formazioni delle due squadre.

 

 

Condividi