Milan-Toro: Bacca e Niang si esaltano a San Siro

0
53
bacca

Il Toro affronterà il Milan nel momento migliore della stagione dei rossoneri. Gli uomini di Mihajlovic arrivano infatti da 16 punti nelle ultime 8 partite e sono imbattuti dal 6 gennaio. Grande merito di questa cavalcata va sicuramente alla coppia d’attacco Bacca-Niang diventata quella titolare dopo il recupero dall’infortunio dell’ataccante francese. 

 

Particolarmente positivo il rendimento della coppia tra le mura amiche, soprattutto dell’attaccante colombiano. Bacca ha infatti segnato 8 delle sue 13 reti proprio a San Siro e nelle ultime quattro partite casalinghe ha mancato l’appuntamento con il gol solo nel pareggio per 1-1 contro l’Udinese. Il colombiano ha una media tra reti segnate e tiri in porta davvero notevole. Vietato lasciargli l’opportunità di calciare verso la porta: non sbaglia praticamente mai.

 

Diverso il discorso riguardante Niang che è tornato a disposizione del tecnico solo a partire dalla dodicesima giornata. Per lui lo score è di 5 gol in 15 partite, di cui ben 4 in casa: doppietta contro la Sampdoria e gol consecutivi contro Inter e Udinese. Il francese ha permesso al Milan di guadagnare maggiore imprevedibilità e velocità nel reparto avanzato. La coppia con Bacca è ormai affiatata ed è considerata da Mihajlovic la migliore attualmente a disposizione per il suo Milan.

 

In casa ha segnato tutti e tre i suoi gol con la maglia rossonera Luiz Adriano, ma dopo la mancata partenza in Cina, a trattativa conclusa, sembra ormai fuori dai piani del tecnico. A peggiorare la situazione anche un infortunio alla costola. Il reparto offensivo è completato da Menez e Balotelli, anche loro al rientro da un infortunio. Entrambi devono ancora trovare la prima rete stagionale e possono rivelarsi delle soluzioni decisive a partita in corso.

Condividi