Milan-Toro: i rossoneri hanno il quinto rendimento casalingo

0
24

Il Toro affronterà il Milan nel momento migliore della stagione dei rossoneri. Gli uomini di Mihajlovic arrivano infatti da 16 punti nelle ultime 8 partite e sono imbattuti dal 6 gennaio. Il Milan occupa attualmente la sesta posizione a quota 44 punti e crede ancora nella qualificazione in Champions League. Per ottenere questo risultato ci sarà bisogno di un rendimento impeccabile da qui alla fine dela campionato. 

 

Le prestazioni tra le mura amiche sono migliorate, dopo un avvio scoraggiante. A San Siro sono arrivati infatti 10 punti nelle utlime quattro partite. In totale il rendimento casalingo dei rossoneri è il quinto del campionato: 27 punti, frutto di 8 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte con 21 gol fatti e 13 subiti. 

I granata, dal canto loro, hanno ritrovato il successo esterno a Palermo che ha portato a 12 i punti conquistati da Glik e compagni lontano dall’Olimpico.

 

Sarà importante non concedere il vantaggio ai rossoneri nei primi 45′: in tutte le nove occasioni in cui è successo il Milan ha infatti sempre trovato la vittoria finale. Sei volte è accaduto a San Siro. Sempre in casa, però, i rossoneri non sono mai riusciti a ribaltare uno svantaggio maturato al termine del primo tempo: un pareggio (contro l’Udinese) e una sconfitta (contro il Bologna).
In 11 occasioni su 15 la partita del Milan è terminata con meno di 3 gol, mentre per il Toro il bilancio è in perfetta parità (13 a 13). I granata hanno infatti segnato 33 reti e ne hanno subito altrettante. Il Milan invece è a +10 nella differenza reti con 38 gol fatti e 28 subiti.

Condividi