Marchetti sfida la squadra con la quale ha esordito tra i professionisti

0
56

Domenica alle 12.30, Toro e Lazio si sfideranno all’Olimpico di Torino. Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta e vorranno fare punti per riscattarsi. Quella tra granata e biancocelesti sarà una sfida dal sapore particolare per Federico Marchetti e Alessandro Gazziex della partita.

 

L’attuale portiere della Lazio ha difeso la porta granata, da giovanissimo, e ha esordito in prima squadra nel campionato di serie B nel 2004. Subentrò a seguito dell’espulsione di Sorrentino, per fallo da ultimo uomo, e si arrese al rigore del trevigiano Gallo. Lasciò Torino, a costo zero, a causa del fallimento della società nel 2005. Dopo le esperienze con Pro Vercelli, Biellese, Albinoleffe e Cagliari nel 2011 fu acquistato Lazio. Marchetti ha guidato i biancocelesti alla conquista di una Coppa Italia nella stagione 2012/2013 e in totale può vantare ben 163 presenze con la squadra della Capitale. Sicuramente uno dei migliori portieri italiani degli ultimi anni, che, però, in queste ultime stagioni, ha patito molti problemi fisici. Nella partita di lunedì contro il Sassuolo gli è stato preferito Berisha, ma a Torino potrebbe tornare titolare.

 

L’altro ex della partita è Alessandro Gazzi. Il centrocampista, nativo di Feltre, vestì la maglia della Lazio dal 2001 al 2003 nella squadra Primavera, dopo l’esordio in serie B con la maglia del Treviso. Non debuttò in prima squadra, ma fu comunque un esperienza formante per la sua futura, ottima, carriera del calciatore. Con la maglia granata, Gazzi ha giocato 85 partite, ma domenica non sarà a disposizione, a causa di un infortunio.

 

 

Condividi