Rigori non dati a Napoli e il ”caso Larrondo” col Milan: Toro, riecco Massa

0
68

Dai rigori non dati contro il Napoli a Larrondo a terra con il piede rotto che non poté essere sostituito proprio pochi istanti prima del 2-2 del Milan in pieno recupero. Sono questi i primi ricordi che vengono associati in casa Toro al nome di Davide Massa, l’arbitro che domenica tornerà all’Olimpico per dirigere la gara contro la Lazio.

L’ultima volta che il fischietto ligure ha calcato il prato dello stadio granata è stata quest’estate per il match di Coppa Italia contro il Pescara: 4-1 per il Toro il finale e abruzzesi eliminati. L’esatto contrario di quanto accadde due anni prima quando, sempre con Massa arbitro, furono i biancoazzurri a passare il turno battendo i granata 2-1. Tra una partita e l’altra di coppa, Massa ha arbitrato la formazione di Ventura nelle due partite citate in apertura: Napoli-Torino 2-1 la scorsa stagione, con due rigori reclamati da Glik e compagni di cui uno proprio a pochi minuti dal triplice fishcio, Torino-Milan 2-2 del campionato 2013/2014 con il citato episodio dell’ingresso in campo di Farnerud per Larrondo non consentito dall’arbitro nonostante la palla fosse terminata in fallo laterale. Nell’azione successiva, con il Toro di fatto in dieci, la squadra rossonera si procurò il rigore  del definitivo 2-2.

Per il Torino più fortunati e rassicuranti i precedenti con Massa della stagione 2012/2013: vittoria granata per 5-1 sul campo dell’Atalanta e pareggio per 2-2 a San Siro contro l’Inter con doppietta di Meggiorini. Nel campionato precedente, l’ultimo in serie B, con Massa il Toro ha vinto per tre volte in altrettante partite: 3-1 al Bentegodi contro l’Hellas Verona, 2-1 in casa contro la Sampdoria e 1-0 al Picchi contro il Livorno. Nel 2010/2011 Massa, dopo aver diretto le vittorie granata contro il Modena (3-2), il Pescara (3-1 con esultanza polemiche di Bianchi verso l’allora tecnico Lerda), il Grosseto (1-0), arbitrò la celebre Siena-Torino 2-2 che costò un punto di penalizzazione ai granata due anni dopo per il coinvolgimento di Pellicori nel calcioscommesse. 

 

In totale, Massa ha finora diretto tredici partite del Torino (undici in campionato e due in Coppa Italia), il bilancio è di otto vittorie, tre pareggi e due sconfitte.

 

Condividi