L’occasione che non arriva: per quanto Jansson e Silva staranno a guardare?

0
91

Lo splendido avvio di campionato del Toro aveva fatto pensare a una stagione ricca di soddisfazioni. Invece, i granata si trovano ora a lottare al massimo per il decimo posto, a causa di una serie di risultati negativi, soprattutto nella parte centrale del campionato. Queste ultime partite potranno essere utili per provare nuove soluzioni in vista del futuro e per dare spazio ai giovani che hanno avuto meno occasioni di mettersi in mostra. 

 

Lo stesso Giampiero Ventura, prima della partita contro il Milan, aveva aperto alla possibilità di vedere qualche volto nuovo dal primo minuto: “Questa ultima parte di campionato sarà quella dei giocatori che finora hanno giocato meno, come ad esempio Jansson, perché il futuro è loro. Io sono in debito nei confronti di questi giocatori. In questo finale di campionato potremo anche sperimentare cose nuove”. 

E’ proprio il difensore svedese il giocatore che più di tutti potrebbe trovare spazio in questo finale di stagione. Glik non sta, infatti, vivendo un periodo sereno e potrebbe essere lasciato a riposo, a favore di un giocatore che può rappresentare il futuro del Toro. Jansson ha collezionato solo 3 presenze in questo campionato, nonostante, soprattutto nella passata stagione, avesse dimostrato buone qualità e una discreta sicurezza. Ora, potrebbe arrivare il suo momento. Dovrà farsi trovare pronto per guadagnarsi la fiducia dello staff granata, anche in vista della prossima stagione.

 

Un altro giovane che potrebbe avere qualche occasione in più, da qua alla fine del campionato, è Gaston Silva. Il difensore uruguaiano, classe 1994, ha collezionato 7 presenze, ma soprattutto nel ruolo di esterno sinistro. Silva potrebbe ora essere impiegato anche nel ruolo di terzo di sinistra di difesa, nonostante in quella posizione ci sia da scalzare un giocatore della classe e dell’esperienza di Emiliano Moretti. Vedremo nel prosieguo del campionato in quale posizione del campo l’allenatore granata vorrà riproporre l’uruguaiano. A differenza di Jansson, Silva non ha ancora pienamente convinto i tifosi granata, eccezion fatta per qualche apparizione in Europa League nella passata stagione. C’è ancora tempo, in questo finale di campionato, per persuadere i più scettici. Serviranno delle prestazioni degne di nota.

Condividi