Anderson in vantaggio su Candreva. Pioli in emergenza difensiva

0
64

Ventidue convocati da parte di Stefano Pioli per la Lazio, che versa in una situazione di grave crisi numerica in difesa. Assenti saranno infatti De Vrij, Gentiletti, Radu e Basta, oltre allo squalificato Mauricio. Di fatto, quindi, le scelte per l’allenatore biancoceleste sono davvero contate. Vista soprattutto l’intenzione di proseguire con il classei 4-3-1-2.

 

A protezione di Marchetti, quindi, spazio a Konko, Bisevac, Hoedt e Lulic, con il solo Braafheid in panchina, come eventuale supporto. Meno critica, invece, la situazione negli altri reparti, dove invece la scelta è maggiore. Difficile, ad ogni modo, aspettarsi grandi novità per quanto riguarda la linea mediana: Parolo, Cataldi e il solito Biglia andranno a comporre il terzetto che dovrà aiutare gli attaccanti ad andare a rete, mentre il verso dubbio riguarda Candreva o Anderson, con il secondo in vantaggio sul giocatore della Nazionale.

 

Meno corsa, forse, ma più fantasia, nel tentativo di mandare fuori giri la retroguardia granata per servire al meglio Djordjevic e Klose, coppia offensiva in vantaggio su Matri e Keita. Una partita difficile, per Glik e compagni. Ma anche la Lazio non sta attraversando un periodo splendido.

 

Probabile formazione Lazio (4-3-1-2): Marchetti; Konko, Hoedt, Bisevac, Lulic; Parolo, Biglia, Cataldi; Anderson; Djordjevic, Klose. A disp. Berisha, Guerrieri, Braafheid, Morrison, Onazi, Milinkovic-Savic, Kishna, Mauri, Candreva, Keita, Matri. All. Pioli.

 

Squalificato: Mauricio

Indisponibili: De Vrij, Gentiletti, Radu, Basta

 

Condividi