Toro: con Cairo un inizio d’anno peggiore solo quando sei retrocesso

0
89

Tredici partite giocate, solo due vinte e un misero bottino di 11 punti raccolti. Questi sono i numeri del 2016 del Torino, un anno iniziato sulla stessa pessima falsariga di come era finito il 2015.

 

La classifica del 2016 racconta che quattro squadre hanno fatto peggio dei granata: Udinese, Palermo, Empoli e Atalanta. Bisogna però considerare che rispetto alle altre squadre, in questi tre mesi la squadra di Ventura ha giocato una partita in più: il recupero della gara di dicembre contro il Sassuolo rinviata per la nebbia. L’avere sulle gambe novanta minuti in più rispetto alle quattro squadre dietro in questa speciale classifica non depone di certo a favore dei granata. Fortunatamente per Glik e compagni, il Frosinone, che al momento occupa il terzultimo posto, in questo inizio anno non è riuscito a fare molto meglio, recuperando un solo punto.
I numeri di questo 2016 sono inquietanti soprattutto se paragonati a quelli delle precedenti stagioni in serie A da quando Cairo è presidente: 25 i punti raccolti nelle prime tredici partite del 2015 (e in mezzo a queste i granata hanno anche giocato sedicesimi e ottavi di finale di Europa League oltre che gli ottavi di Coppa Italia), 14 nel 2014, 17 nel 2013, 9 nel 2009 (campionato terminato con l’ultima retrocessione), 14 nel 2008, 10 nel 2007.
Numeri che evidenziano come il Torino, con Cairo presidente, abbia fatto peggio di quest’anno (un punto in meno) solamente nella stagione in cui è poi retrocesso in serie B. Numeri che non possono che preoccupare i tifosi.

 

Classifica 2016

 

Juventus 34
Napoli 29
Roma 27
Milan 20
Fiorentina 19
Inter 18
Genoa 18
Bologna 17
Sassuolo 17*
Carpi 15
Chievo 13
Sampdoria 12
Frosinone 12
Verona 11
Torino 11*
Udinese 9
Palermo 9
Empoli 8
Atalanta 6

 

* una partita in più

 

Condividi