Longo: “Il turnover? I giocatori si devono valutare in campo”

0
49

La vittoria all’esordio del Torneo di Viareggio fa sorridere Moreno Longo, che raccoglie i tre punti e il primato nel girone. “Non era facile vincere contro una squadra che ha impostato tutta la gara con molta aggressività. Potevamo anzi vincere di più, considerato che abbiamo creato 7-8 palle gol importanti, prendendo anche 2 pali. Sono contento per Berardi, che ha segnato con un bel tiro da fuori. Ma sono contento anche per chi non ha giocato tanto fino a oggi: era giusto dare un’occasione a tutti, anche perché se bisogna valutare i giocatori non basta solo l’allenamento”.

 

Continua il tecnico: “Giocavamo in un campo stretto, avevamo poco spazio e loro hanno pensato a difendersi. Vincere oggi vale davvero tanto. Il girone? Nei tornei non dobbiamo fare calcoli: saremo in campo fra 48 ore e si riazzera tutto. Dimentichiamo gli equilibri del campionato, vanno subito recuperate le energie nervose e fisiche. Nelle gare secche può succedere di tutto: restiamo molto concentrati“.

 

 

Condividi