Toro segna subito: così rovini la festa a Buffon

0
101

Domenica i granata dovranno provare a scardinare la miglior difesa della Serie A. La Juventus, infatti, ha subito solo 15 reti in 29 partite, di cui 9 nelle prime dieci giornate. I bianconeri non subiscono gol dalla sfida del 10 gennaio, vinta per 1-2 contro la Sampdoria. Dalla sfida di Genova, ben 10 partite senza subire gol, che hanno portato Gianluigi Buffon a soli quattro minuti dal record d’imbattibilità del campionato, detenuto da Sebastiano Rossi.

Ancora quattro minuti e il portiere bianconero supererà il record dell’ex numero 1 del Milan, dopo aver scalzato dal secondo posto Dino Zoff nell’ultima partita giocata contro il Sassuolo. Dopo il match contro i neroverdi, sono 925 i minuti di imbattibilità, mentre quelli di Sebastiano Rossi sono 929 (non sono conteggiati i minuti di recupero). Dino Zoff che si era fermato a 903 minuti. 

 

Il Toro può e deve avere quindi un ulteriore stimolo: segnare alla Juventus nei primissimi minuti e rovinare la festa del capitano bianconero. Difficilissimo, certo, ma nel calcio nulla è impossibile.

I numeri non sono favorevoli, perché, in questa stagione, i granata non hanno mai segnato entro i primi 3 minuti di gioco. Il più vicino è stato il gol di Immobile, segnato al quarto minuto, nell’ultima partita dei granata contro il Genoa. Ma i numeri, si sa, sono fatti per essere smentiti…

 

Condividi