Allegri: ”Il Toro farà la gara della vita. Arbitri? Pensiamo a giocare”

0
47

Massimiliano Allegri decide di giocare a carte piuttosto scoperte il suo pregara, e in occasione della conferenza stampa tenutasi al centro di Vinovo, il tecnico fa il punto della situazione con i giornalisti presenti. In primis, parlando degli infortunati: “Gli unici assenti saranno Marchisio e Chiellini, che ha uno dei soliti problemi al polpaccio e preferisco non rischiarlo. Per il resto, sono tutti abili e arruolabili, e in difesa ho tante alternative. Giocheremo a tre dietro“, mantenendo quindi un modulo speculare al Torino di Ventura.

 

E proprio al tecnico granata, a distanza, Allegri risponde parlando degli arbitri (su cui si è soffermato l’omologo del Toro): “Io dico che dobbiamo solo pensare a giocare. Non ricordo nemmeno l’arbitraggio di mercoledì scorso. Anzi, a proposito di mercoledì: la delusione c’è ed è innegabile, ma vogliamo subito riscattarci. Conta solo la gara di domani, vogliamo vincere per arrivare a vincere lo scudetto “.

 

Come sarà il Torino? “Faranno la gara della vita, e noi abbiamo disputato solo tre giorni fa una sfida molto impegnativa. Non solo, sarà una sfida molto fisica sotto un sole che scalderà per 20°, a Monaco ce ne erano solo 3°. Non sarà affatto semplice, ma vogliamo portare a casa i tre punti. Mancano poche partite, siamo pronti dal punto di vista fisico e mentale“.

 

Condividi