Maxi Lopez, che occasione: Ventura, il Toro e i tifosi in un colpo solo

0
96

La tegola Immobile in casa granata è difficile da somatizzare. L’attacante, fermo un mese, lascia una voragine che dovrà essere colmata nel reparto offensivo, con Maxi Lopez e Martinez in lotta per riuscire ad accaparrarsi un posto al fianco di Belotti. Soprattutto, a sperare, è il primo, che dopo la splendida stagione disputata lo scorso anno sta invece incontrando parecchie difficoltà in quella attuale.

 

In primis per la questione dello stato di forma, che non è certo stato dei più apprezzabili e che ancora stenta a essere davvero considerato ottimale. Tuttavia, per l’argentino, la chance è davvero ghiotta, e potrà convincere in questi giorni Ventura a puntare su di lui per le prossime gare. Il fatto che gli sia stato annullato un gol nel derby fa capire come, comunque, la voglia di tornare a giocare e a essere determinante sia davvero molta. L’ex Catania sa che questa può essere la sua occasione per raddrizzare una stagione storta e tornare alle luci della ribalta davvero, per confermare di non essere quel giocatore incostante, etichetta appioppatagli da molti addetti ai lavori che fatica a scrollarsi di dosso.

 

Con 23 gare e solo 3 gol all’attivo (più un rigore sbagliato), l’argentino vuole tornare titolare, per avere un rendimento più regolare e, soprattutto, aiutare il Toro a trovare quei gol salvezza che gli servono per mettere la classifica davvero al sicuro. Ha una settimana di tempo per convincere il suo allenatore e, poi, i tifosi, che non hanno mai mancato di sostenerlo. La “gallina” è tornata, per ora, un brutto anatroccolo. Ma non è ancora tardi per riuscire a invertire la rotta.

 

 

 

Condividi