Olimpico intitolato al Grande Torino: sul web parte la raccolta firme

0
164

Lo stadio Olimpico intitolato al Grande Torino. Un sogno che i tifosi granata cullano da diversi anni ma che non è mai diventato realtà. È così che sul web è stata creata una raccolta di firme on-line per fare in modo che lo stadio in cui la formazione granata gioca venga intitolato a Mazzola e compagni. La petizione, che oltre al cambio di nome dell’Olimpico chiede anche la Mole Antonelliana venga illuminata di granata ogni 4 maggio, sta riscuotendo un grande successo: in appena 72 ore ha raccolto già oltre 1.100 fime.

 

D’altra parte l’initolazione dello stadio Olimpico al Grande Torino è un qualcosa che i tifosi granata aspettano da diverso tempo, da quando, nel 2005, Mario Pescante, il commissario straordinario per il giochi Olimpici di Torino 2006, aveva assicurato che: “lo stadio Olimpico diventerà lo stadio Grande Torino”. Terminate le Olimpiadi, però, l’impianto ha mantenuto il nome di “stadio Olimpico” e, nel gennaio 2013, il Comune aveva chiuso le porte alla possibilità che quanto promesso da Pescante potesse tramutarsi in realtà, questo anche a causa della ricerca intrapresa dal Comune, attraverso la Reset, di uno sponsor a cui intitolare lo stadio (come è capitato in Germania con l’Allianz Arena). Ricerca che finora non ha però portato ad alcun risultato.

Successivamente, anche il presidente granata Urbano Cairo aveva annunciato di essere al lavoro per far in modo che l’Olimpico potesse assumere la denominazione di “Stadio Grande Torino” ma, finora, nulla è cambiato.

 

Ora un nuovo tentativo per far sì che quanto fu promesso nel 2005 diventi realtà è partito direttamente dal popolo granata, attraverso una petizione on-line. Per aderire a questa iniziativa basta collegarsi al sito change.org o cliccare su questo link e porre la propria firma.

 

 

*** AGGIORNAMENTO***

 

Nella giornata di oggi alla petizione si sono aggiunte più di 1.000 firme, raggiungendo quota 2.400.

 

Condividi