Toro: Belotti-Maxi Lopez, a voi l’attacco

0
96

Con Immobile indisponibile per un mese, a causa dell’infortunio rimediato contro la Juve, Ventura dovrà pensare in fretta a quale giocatore affiancare a Belotti nel reparto avanzato granata. Le indicazioni in questi giorni di sosta ci sono state e anche chiare: dopo i quattro gol nell’amichevole contro il Grugliasco, due siglati da Maxi Lopez e due da Belotti, sembra molto probabile che il tecnico ligure possa proporre proprio l’argentino ex Chievo in coppia con il Gallo, con la speranza che possano impensierire e, all’occorrenza fare anche male, alla difesa dell’Inter. 

 

Belotti e Maxi Lopez si sono ritrovati insieme in avanti dal primo minuti in campionato solo due volte: contro il Genoa all’andata e contro la Juventus in Coppa Italia. Nelle restanti partite i due attaccanti si sono invece dovuti accontentare di qualche scampolo di partita, mentre il più delle volte si sono avvicendati in campo.Quando hanno giocato insieme, soprattutto nel girone d’andata, Belotti e Maxi Lopez hanno mostrato una buona intesa: l’argentino ha per lo più agito da prima punta mentre l’italiano da seconda, giocando ai lati del numero 11 e tornando spesso a dare una mano ai propri compagni in fase difensiva. Le poche occasioni in cui i due sono stati partner d’attacco fanno ben sperare. Nella gara d’andata contro il Genoa i tifosi granata hanno anche potuto esultare per quello che finora è stato il suo unico gol su azione in questo campionato.

In sintesi, tralasciando gli spezzoni di gara in cui il Torino ha giocato con il tridente composto con Immobile oltre a Belotti e Maxi Lopez, i due attaccanti che con ogni probabilità saranno titolari domenica hanno giocato insieme in campionato un totale di 181 minuti, rendendosi sempre pericolosi e andando spesso in rete. Chissà se a San Siro riusciranno, oltre ad accumulare tempo insieme, ad arricchire i rispettivi bottini di gol.

 

Condividi