Cairo: “Arrivare all’ottavo posto sarebbe eccellente”

0
63

Il presidente del Toro, Urbano Cairo, è intervenuto a Radio Anch’io Sport, su radio 1. Ecco le sue parole: Eravamo partiti con obiettivi diversi dopo due annate eccellenti e l’inizio del campionato è stato straordinario, poi c’è stato un appannamento che talvolta può capitare soprattutto visto che abbiamo molti giovani in rosa. Siamo comunque in undicesima posizione a sole cinque lunghezze dall’ottavo posto. Arrivare lì sarebbe un risultato eccellente. Abbiamo dimostrato che quanto c’è determinazione possiamo ottenere grandi risultati, come la settimana scorsa a San Siro. Ci sono ancora sei giornate con 18 punti a disposizione e vogliamo finire bene come abbiamo cominciato a settembre: possiamo ancora fare una stagione di cui essere felici alla fine”. 

 

Poi su Ventura e sul futuro del tecnico: “Ventura? Avendo rinnovato il contratto con il mister per altri due anni lo vedo assolutamente sulla panchina del Toro. Vorrei rimanesse con noi perchè ha ottenuto ottimi risultati al Toro, grazie anche ad una Società che gli ha permesso di esprimersi ai massimi livelli. Abbiamo saputo estrarre il meglio delle sue grandi qualità. Un tecnico del genere me lo tengo stretto”. 

“Cosa mi ha spinto ad acquistare il Toro? La passione per la maglia che mi è stata trasmessa da mia mamma, che era una grande tifosa granata. E’ ovvio che nel calcio occorre fare investimenti, così come abbiamo fatto per esempio nel settore giovanile: abbiamo molti ragazzi di valore in prestito nei campionati minori che stanno crescendo molto.
Stiamo investendo anche nel Filadelfia e nell’opportunità di avere un centro sportivo a Torino. Negli ultimi anni siamo cresciuti molto e vogliamo continuare per toglierci ancora soddisfazioni”. 

Condividi