Live / Filadelfia: arrivata la firma per il mutuo del Credito Valtellinese

0
150

Sta per cominciare in Comune la riunione del Collegio dei Fondatori della Fondazione Filadelfia nella quale verrà approvato il bilancio 2015. Alla riunione saranno presenti anche il presidente granata, Urbano Cairo, e il sindaco di Torino, Piero Fassino. Il presidente granata non è ancora arrivato al Palazzo Civico ma, oltre al consigliere e rappresentante del Torino nella Fondazione Giuseppe Ferrauto, c’è il portiere granata Daniele Padelli, protagonista ieri di una buona prestazione contro l’Atalanta.

 

Nella riunione di oggi del Colleggio dei Fondatori arriverà anche la firma della Regione Piemonte con il credito Valtellinese del mutuo per il finanziamento di 3,5 milioni destinati alla ricostruzione dello stadio. 

 

In Comune sono arrivati il presidente del Torino Urbano Cairo e il notaio Gamba per la firma del mutuo della Regione Piemonte con il credito Valtellinese.

Dopo il presidente granata, è arrivato anche il sindaco di Torino, Piero Fassino. Fra pochi istanti inizierà la riunione.

 

A prendere la parola all’inizio della riunione è il presidente del Collegio dei Fondatori Bonetto: “Questa è una giornata importante. Nell’ufficio dell’assessore allo sport Ferraris è stato firmato l’accordo per il mutuo della Regione Piemonte con il Credito Valtellinese, presenti alla firma c’erano il vice direttore del Credito Valellinese e il presidente della Fondazione Filadelfia, Cesare Salvadori. Il tutto è stato ratificato dal notaio Gamba che, si sappia, è un noto tifoso granata”.

 

Dopo gli interventi di Bonetto, dell’assessore Ferraris e del rappresentante del Credito Valtellinese, Mauro Selvetti, è iniziata la riunione del Collegio dei Fondatori per l’approvazione del bilancio 2015.

 

Condividi