Toro, Martinez: cinque partite per sfruttare l’ultima possibilità

0
57

Il mio obiettivo è finire la stagione con il Torino nel migliore dei modi. Poi, ad annata conclusa, parlerò a lungo con la mia famiglia e vedremo quale sarà l’opzione migliore per me”. Così  Martinez intervistato da una radio del suo Paese vede il suo futuro. Un futuro che potrebbe essere lontano da Torino dove on è riuscito a trovare il giusto spazio e a convincere l’allenatore ma che, come dichiarato dallo stesso protagonista potrebbe essere ancora in Italia.

 

Certo l’attaccante granata non ha di certo brillato. Complici anche l’arrivo di Belotti, il rendimento di Maxi Lopez e soprattutto il ritorno di Immobile, lo spazio che Martinez ha potuto ritagliarsi è stato decisamente piccolo. Per lui solo 15 presenze nelle quali non ha messo a segno neanche una rete. Poche dunque le occasioni per mettersi in mostra sfruttate, oltretutto, non al meglio. Un rendimento decisamente sotto le aspettative viste le potenzialità che il giovane attaccante venezuelano ha mostrato di possedere, che lo sta relegando ai margini della rosa.

 

Ventura però, per questo finale di stagione, con la salvezza orami in tasca ha annunciato un parziale tournover che aprirebbe un piccolo spiraglio anche per Martinez che ha le idee chiare: “Stare in una squadra e giocare sempre poco è complesso, non è una situazione semplice: io però continuo ad allenarmi e cerco di dare sempre il massimo. Adesso, mi interessa solo il finale di stagione”. Ecco allora che le prossime partite, magari a partire proprio da quella contro il Bologna, l’attaccante granata si gioca la sua ultima chance di permanenza all’ombra della Mole. Una permanenza difficile, come si diceva, che Martinez potrebbe ottenere solo invertendo in maniera netta il suo rendimento. La convinzione, la grinta e l’impegno non gli mancano: ora serve il passo finale, serve più concretezza, più incisività e soprattutto il gol. Quei gol che non è riuscito a trovare, sprecando spesso occasioni clamorose. Per l’attaccante è davvero il momento della verità, l’ultima spiaggia per riprendersi il Toro. 

 

 

Condividi