Bologna-Toro, al Dall’Ara il bilancio sorride ai rossoblù

0
51

Tra Bologna e Toro sono 117 gli incontri disputati nel campionato di Serie A. Di questi 42 sono terminati a favore del Toro, 41 a favore del Bologna e le restanti 34 in pareggio. Un bilancio piuttosto equilibrato che pende però a favore del Bologna se si considerano solo le sfide giocate in casa dei rossoblu dove il Toro ha sbancato soltanto 11 volte su 58 partite. Delle restanti, 14 sono terminate in parità mentre 33 in favore dei padroni di casa.

 

Gli ultimi due incontri al Dall’Ara hanno però fruttato ai granata 4 punti. Nella stagione 2013/2014 i gol di D’Ambrosio e Cerci regalarono al Toro il 1-2 finale (per il Bologna segnò soltanto Natali) che riporta i granata alla vittoria dopo oltre trent’anni. Era l’11 maggio del 1980 e in quell’occasione il risultato fu ancora di 1-2 per gli ospiti firmato da una doppietta di Ciccio Graziani.

Nel campionato 2012/2013, invece, la partita si chiuse sul 2-2 grazie alle reti di Barreto e Bianchi da un lato e di Kone e Guarente dall’altro.

 

Una delle partite che difficilmente i tifosi granata dimenticheranno è datata 13 dicembre 2008. In quella data i granata caddero sotto i colpi del Bologna che conquistò la vittoria grazie ad una manita aperta dall’autorete di Pratali, e continuata con la tripletta di Di Vaio e il gol di Bernacci. Una partita nella quale i granata andarono a segno solo con Barone (il secondo gol fu un autorete di Britos) e nella quale, dopo il 5° gol del Bologna, i circa 600 sostenitori del Toro presenti al Dall’Ara abbandonarono il settore ospiti.

 

La vittoria granata con maggior differenza reti, infine, risale agli anni ’70. Il 10 ottobre 1976, infatti, la doppietta di Ciccio Graziani e il gol di Gattitano regalarono al Toro di Radice lo 0-3 finale.  

 

Condividi